Amazon, 1.700 nuovi posti nel 2018. Assunzioni anche a Castello

Share

Amazon ha annunciato la creazione di 1.700 posti di lavoro a tempo indeterminato in Italia entro la fine del 2018, arrivando cosi' a superare i 5.200 dipendenti, dai 3.500 di fine 2017.

"Notizia positiva - commenta Davide Guarini, segretario generale Fisascat Cisl".

Amazon continua, dunque, ad investire molto in Italia, un dato che mostra come il paese sia fondamentale per le strategie di sviluppo dell'azienda di Jeff Bezos. Sono ricercate persone con ogni tipo di esperienza, istruzione e livelli di competenza, dagli ingegneri e sviluppatori di software fino agli operatori di magazzino. Recentemente Amazon si è trasferita nella nuova sede di Milano che ospiterà oltre 600 dipendenti a tempo indeterminato entro la fine dell'anno.

Al termine dell'analisi dell'ispettorato del lavoro ne è scaturito che Amazon ha sforato le quote previste per il lavoro interinale e questo ha imposto al gruppo un ripensamento sulle politiche di assunzione successive, a partire da 1300 nuove assunzioni obbligate per ripristinare le quote previste. Sono già in corso le selezioni per l'assunzione di ingegneri e ricercatori che si occuperanno di riconoscimento vocale, comprensione del linguaggio naturale, machine learning e robotica. Amazon sta assumendo responsabili operativi, ingegneri, specialisti nelle risorse umane, specialisti IT e di operatori che prelevano, imballano e spediscono gli ordini dei clienti oltre a persone qualificate per il Tech Center di Vercelli con focus sulla implementazione di processi tecnologici dei centri di distribuzione. Questa espansione ci consentirà di migliorare ulteriormente il nostro servizio ai clienti.

Daniela Martani: "Ronaldo, stipendio vergognoso. Spero si faccia male"
Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quadriennale fino al 30 giugno 2022. E con i bonus può arrivare a 40. È stato Cristiano Ronaldo il primo a credere in questa operazione, il primo a lanciarla.

Tutti i dipendenti che lavorano nei centri di distribuzione nel customer service o negli uffici corporate ricevono una retribuzione competitiva e un pacchetto completo di benefit, compresa l'assicurazione medica privata dal primo giorno di lavoro, assicurazione sulla vita, uno sconto per acquisti su Amazon e un piano pensionistico aziendale.

La società di e-commerce avvierà anche un programma definito "Career Choice", che per quattro anni coprirà fino al 95% dei costi relativi alla retta e all'acquisto di libri per seguire i corsi di formazione scelti dal personale.

Amazon è stata indicata quest'anno da Universum come quarto "Datore di lavoro più attrattivo" in Italia nella classifica stilata in base alle risposte di oltre 38.000 studenti in 44 diverse università italiane, salendo di 6 posizioni rispetto allo scorso anno.

Share