Rovazzi su Fedez: "Spero che i rapporti si risanino col tempo"

Share

E lo fa in occasione della presentazione a Milano di "Faccio quello che voglio", il nuovo brano (in uscita venerdì 13 luglio) che vede il featuring di Al Bano, Emma Marrone e Nek, e che è suo il primo singolo dopo la chiacchieratissima uscita da Newtopia, la società di Fedez e J-Ax che aveva dato il via alla sua avventura. Proprio sulle nozze si sono incentrate le domande che alcuni fan hanno fatto alla mamma di Leone e alle quali lei ha risposto tramite Instagram.

"Sarò sempre grato a Fedez per quello che ha fatto per me, per la spinta che mi ha dato all'inizio e per la mano che mi ha dato" ha spiegato Rovazzi, citato dall'agenzia Adnkronos. A confermare il clima rovente anche il mancato invito all'(ex) amico al matrimonio di Fedez e Ferragni che si terrà a Noto il prossimo 1 settembre. Anche se lui assicura di non essere interessato alla gara dei tormentoni: "Il pezzo è molto forte".

Napoli, Ancelotti: "Sono qui per vincere, accetto questa sfida con grande entusiasmo"
MODULO - "Cos'è il modulo? Mettere insieme le nostre conoscenze può essere uno strumento molto importante per migliorarci". Come si può migliorare la squadra? "Mi sono stupito due anni fa col Real quando andammo fuori e anche l'Uefa la metterà".

Sono passati rapidamente i giorni dal fatidico 7 maggio 2017 quando abbiamo visto Fedez in smoking e in ginocchio davanti a Chiara Ferragni all'Arena di Verona con un anello in mano: ora che mancano poco meno di due mesi alle nozze dell'anno, l'adrenalina inizia a farsi sentire. I personaggi nel video sono lì per stupire. Come accaduto anche in passato compaiono numerosi vip: dal ritorno di Gianni Morandi al debutto, appunto, di Carlo Cracco, Eros Ramazzotti, Rita Pavone, Fabio Volo, Massimo Boldi e Diletta Leotta, con una comparsata finale di Flavio Briatore.

Rovazzi, un tempo caro collega del rapper, sembra aver preso le distanze da Fedez da diverso tempo. La replica, molto probabilmente, arriverà a stretto giro.

Share