Perisic-Mandzukic: Croazia, la finale del Mondiale è tua. Continua la maledizione inglese

Share

La squadra di Zlatko Dalic - che aveva avuto la meglio ai quarti dei padroni di casa della Russia mentre gli inglesi di Southgate avevano steso la Svezia con un secco 2-0 - è andata in gol con Perisic e Mandzukic, che ai supplementari ha regalato ai balcanici la prima finale mondiale.

Subito avanti dopo 5' grazie a una magistrale punizione di Trippier - al primo gol con la maglia del suo Paese - l'Inghilterra nel primo tempo ha fatto la partita, mettendo pressione senza però riuscire a trovare il colpo del ko contro un avversario apparso in difficoltà. A tutti quelli che sanno che è solo l'inizio.

Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo bianconero: Mendes oggi a Madrid
Tanta roba anche per la Juventus che si porterà a casa una vera e propria macchina da gol, soprattutto in Europa. Le stelle del Psg però sono difficili da strappare allo sceicco: sono in risalita le quotazioni di Eden Hazard.

La nazionale croata ha provato ad essere più decisa nel forcing offensivo, buona occasione per Perisic dal limite con Walker che si è immolato sulla sua conclusione ma Pickford non ha dovuto operare molte parate fino al pareggio di Ivan Perisic che ha anticipato il diretto marcatore con un'acrobazia e ha infilato in rete.

E' la Croazia la seconda finalista dei Mondiali. La finalissima sarà così Francia-Croazia, che si giocherà domenica sera. La Croazia, invece, si stringe intorno alla classe di Modric, faro di un gruppo che comprende anche Perisic, Mandzukic e Rakitic, elementi di esperienza e qualità per rinverdire i fasti di Francia '98 e puntare ad una clamorosa vittoria.

Share