Thailandia, dentro la grotta Tham Luang: salvi 5 ragazzin

Share

È il ministro della Sanità thailandese Jesada Chokedamrongsuk a parlare ai giornalisti in conferenza stampa.

È stato portato in salvo, fuori dalla grotta, anche il 12esimo ragazzo del gruppo dei giovani calciatori intrappolati per 17 giorni in Thailandia. "Stanno in piedi e camminano da soli, mangiano normalmente e chiedono cioccolato". Il responsabile delle operazioni, il governatore Narongsak Osatanakorn, ha fatto sapere che gli otto ragazzi portati all'ospedale di Chiang Rai stanno già meglio: uno in particolare sarebbe molto vivace ed allegro.

Il primo tratto è quello che presenta i rischi maggiori. "E per 48 ore, non possiamo neppure entrare in ospedale". Guardo chi esce. Non ci hanno detto chi sono i ragazzi già salvati, il mio non c'è. "Nessuno c'informa di queste cose".

Emre Can il jolly: ecco le Juventus "possibili" con lui in mediana
Delusione per l'uscita dal Mondiale? Il mio idolo? Mi piaceva molto Zidane . "Gli altri giocatori mi hanno accolto molto bene". In attesa che si definisca la trattativa Cristiano Ronaldo , la Juventus inizia la stagione accogliendo i nuovi acquisti.

Si è trattato di un'operazione complessa, compiuta con l'aiuto dei sommozzatori e resa possibile anche dalle buone condizioni di salute dei ragazzi che, pur non sapendo nuotare, hanno attraversato in tempi più brevi del previsto i cunicoli inondati della grotta, con l'aiuto degli esperti.

Squadra che salva non si cambia e il secondo giorno scendono sempre gli stessi: cinque incursori thai, tredici stranieri, il medico australiano Richard Harris, tutti gli altri settantuno a pattugliare il serpentone sotterraneo di roccia e di fango.

L'anno prossimo si dovrebbe votare, da Bangkok piovono dall'opposizione le accuse d'opportunismo, ma sono le rare polemiche: una volta rimessa insieme, tornata a scuola dai compagni che ieri sono venuti davanti alle grotte per dire "vi aspettiamo", è probabile che la squadra dei Cinghiali sia ricevuta a corte dal re. Le operazioni di salvataggio sono riprese questa mattina nonostante le avverse condizioni meteorologiche. I ragazzi si trovavano su una lingua di terra piuttosto scoscesa e rimasta quasi all'asciutto a circa tre chilometri di distanza e 800 metri di profondità dall'ingresso della grotta.

Share