Baby calciatori intrappolati in grotta, riprese le operazioni di salvataggio

Share

La lista ufficiale dei nomi non è stata diffusa. Secondo le fonti del sito web Khaosod English, i giovani calciatori sono usciti camminando autonomamente per andare nell'ospedale da campo. "Hanno raggiunto la camera tre e usciranno a breve dal complesso di grotte" ha detto il portavoce del ministero della Difesa del Paese, il generale Kongcheep Tantrawanit. "Potranno uscire a piedi", ha aggiunto. Ora è attesa per la ripresa dei soccorsi, che sono stati interrotti per motivi logistici.

Thailandia, letti e apparecchiature mediche: così l'ospedale di Chiang Rai si prepara ad accogliere i ragazzi Tredici letti sono stati preparati all'ottavo piano dell'ospedale di Chiang Rai, dove verranno trasportati i ragazzi estratti dalla grotta in Thailandia nella quale sono rimasti intrappolati il 23 giugno scorso. Ai ragazzi era stato insegnato come muoversi sott'acqua, nessuno aveva esperienza di immersioni: le pompe hanno aumentato il tragitto all'asciutto, ma vi è una parte del percorso in cui bisogna immergersi. Lo ha specificato il responsabile dei soccorsi, Narongsak Osatanakorn, aggiungendo che comunque i ragazzi stanno bene e stamattina hanno chiesto di mangiare il piatto tipico thailandese "pad ka prao", ossia pollo e maiale al basilico dolce accompagnato da riso. Il governatore ha spiegato che le operazioni sono state interrotte perché è stato "usato tutto l'ossigeno", mentre i soccorritori hanno bisogno di riprendere le forze per proseguire. Prajak Sutham ne ha compiuti 15 il primo luglio, 8 giorni dopo l'inizio dell'avventura e un giorno prima che il gruppo fosse trovato dai soccorritori. Le operazioni sono cominciate alle 5, ora italiana.

All'interno e in viaggio verso la superficie restano adesso altri sei ragazzi e il loro allenatore. Man mano che escono dalla grotta, i ragazzini vengono trasferiti in un ospedale di Chiang Rai, a circa 60 chilometri. Sono 90 i sub impegnati nelle operazioni di soccorso.

Vaccini, verso l’autocertificazione per iscriversi a scuola
Tecnici e poi i parlamentari discuteranno la nuova normativa sulla base di quanto indicato dal contratto di Governo Lega-Cinque Stelle .

L'ANNUNCIO DEL VIA ALLE OPERAZIONI - "Oggi è il giorno". Di questi 50 sono stranieri, un fatto questo che ha reso ancora più complicata l'evacuazione dal momento che i ragazzi non parlano in inglese e i soccorritori non parlano thai. "Altrimenti perderemo l'opportunità". Da alcuni giorni si stava studiando il modo e i tempi di intervento.

C'è molta apprensione per un'operazione di salvataggio che è molto complessa e particolarmente sfavorevole a causa della scarsa quantità di ossigeno presente nella cava, oltre che per le piogge che potrebbero tornare ad aumentare il livello dell'acqua. I ragazzi intrappolati hanno tra gli 11 e i 16 anni e il loro allenatore 25. Sarà recuperata una persona per volta.

Share