"Mamma, sono gay", bimbo di dieci anni torturato e ucciso dalla madre

Share

"Non posso e non voglio entrare nel merito degli aspetti giudiziari avendo piena fiducia nell'operato di tutti gli organi istituzionali intervenuti nella vicenda - ha affermato Grazia Maria De Matteis - ma quello che mi preme è garantire l'interesse superiore della minore e tutelarla da tutti i possibili traumi richiamando i genitori al primario ruolo di garanti della serena crescita dei figli".

Anche questa volta, come la prima, a fine maggio, la comunità non ha lasciato sola la mamma che però nulla ha più potuto per tenere con se la piccola.

La mamma ha provato a resistere chiudendosi nella sua camera da letto con la bambina, ma nel primo pomeriggio ha accettato, non si sa quanto volontariamente, di essere accompagnata nella caserma della Compagnia di Mogoro (Oristano). Dall'autopsia si è evinto che sul cadavere della vittima erano presenti bruciature di sigarette, anche sul volto, oltre alle echimosi conseguenti alle cinghiate ricevute. Se giudicati colpevoli, la donna rischia fino a 22 anni di carcere, lui fino a 32 anni. Fuori dalla porta otto persone, i carabinieri in divisa e in borghese più lo psicologo. "Vogliono prendere la bambina".

Impurità potenzialmente cancerogena, l’Aifa ritira farmaci a base di valsartan
La preoccupazione è quella di evitare che i malati che ne hanno bisogno interrompano una cura delicata. La sostanza trovata è la N-nitrosodimetilamina ( NDMA ), classificata come probabilmente cancerogena .

"I carabinieri sono poi entrati nell'abitazione della mamma di Baressa per portare via la bambina".

L'ex deputato ha anche pubblicato un piccolo video nel quale la mamma di 38 anni spiega le fasi concitata in cui l'hanno separata dalla figlia. "Sono così felice di vedere la sua lettera, la sua calligrafia, sto quasi piangendo", ha commentato proprio la madre di Night, Supaluk Sompiengjai, all'agenzia di stampa Afp. Il padre avrà la bambina e la porterà a Viterbo.

Share