Cristiano Ronaldo a un passo dalla Juventus

Share

All'ordine del giorno ci sarà ovviamente il futuro di Cristiano Ronaldo, recentemente accostato dalla stampa spagnola alla Juve. È proprio da CR7 che la Juventus vorrebbe ripartire dopo la cocente eliminazione della scorsa edizione della competizione europea ad opera proprio delle merengues.

In particolare, secondo il giornale iberico, Ronaldo avrebbe passato "le ultime due settimane a valutare le opzioni possibili per la sua residenza" nel capoluogo subalpino. Il dubbio principale riguarda la sostenibilità economica del trasferimento dell'asso portoghese dal Real Madrid: il costo del cartellino del cinque volte Pallone d'Oro è superiore ai 100 milioni di euro e il suo ingaggio è di circa 21 milioni, circa 3 volte di quanto percepisce Gonzalo Higuain. Per il pallone d'oro sarebbe inoltre pronto un contratto quadriennale da 30 milioni a stagione. Ad uscire allo scoperto era stato lo stesso giocatore subito dopo la finale di Champions vinta dal Real contro il Liverpool.

Invece, secondo più fonti, la Vecchia Signora starebbe valutando seriamente la possibilità di acquistare Cristiano Ronaldo.

Calciomercato, raduno Nizza: Balotelli non si presenta
Vieira ha spiegato che l'attaccante italiano era atteso per la giornata di oggi, alla pari dei suoi compagni. L'attaccante ex Milan si libererebbe dal Nizza pagando un indennizzo di 10 milioni di euro.

'Marca' resta comunque convinto che oramai la stagione di CR7 nei blancos sia arrivata al capolinea. "Cristiano è ferito: o Florentino si arrende o CR7 se ne va" titola oggi il quotidiano spagnolo, spiegando nel sommario che il portoghese "ha deciso di andare via e non solo per soldi".

L'ultima dichiarazione del ministro è rivolta ai Mondiali che si stanno svolgendo in Russia: "A me vanno bene tutte, tranne la Francia..." C'è infine un'altra considerazione, osservano in Spagna: la cessione di CR7 potrebbe essere decisiva per spingere il club merengue all'acqusito di Neymar, fuoriclasse brasiliano del Psg, finito da un tempo nel mirino del presidente Florentino Perez.

Share