Usa, spari nella sede di un giornale nel Maryland: numerose vittime

Share

Spari nella redazione del giornale Capital Gazette ad Annapolis, nel Maryland, Stati Uniti.

Dalle prime informazioni i morti sarebbero quattro, una ventina i feriti. Decine di auto della polizia sono intervenute intorno alla sede del giornale contro una o più persone armate. Lo hanno reso noto le forze dell'ordine che hanno evacuato l'edificio e stanno anche cercando possibili ordigni. Secondo Phil Davis, reporter di cronaca nera del giornale colpito, un uomo avrebbe fatto fuoco attraverso i vetri della redazione in una stanza piena di giornalisti. "Non c'è niente di più spaventoso che ascoltare quando diverse persone vengono colpite, mentre tu ti trovi sotto ad un tavolo e senti che l'arma viene ricaricata", scrive Davis.

Mondiali Russia 2018, la situazione del Girone G: potrebbe convenire arrivare secondi…
L'Inghilterra sale così a 6 punti agganciando il Belgio in testa, mentre Panama resta ferma a zero insieme alla Tunisia . Il girone G agli ottavi si incrocerà con il gruppo H , quello di Colombia , Polonia , Senegal e Giappone .

Non ci sono per ora indicazioni sul movente dello sparatore.

Come misura precauzionale, è stata rafforzata la sicurezza nella redazione del New York Times, a Manhattan.

Share