Nainggolan è dell'Inter! Contratto fino al 2022

Share

Posso soltanto dire che ogni cosa che ho fatto l'ho fatta dando il meglio di me stesso e con il cuore. La mia migliore stagione è stata con Spalletti, spero di ripetermi, sono a sua disposizione e sono contento di averlo ritrovato. Il calciatore belga ha firmato col Club nerazzurro un contratto fino al 30 giugno del 2022. Il suo futuro è al fianco di Nainggolan, all'Inter, insieme a lui, per far sognare i tifosi. L'importante è sentire la fiducia, mi hanno chiamato il direttore Ausilio, il mister e Zanetti. Mi hanno fatto sentire importante, la mia scelta è stata semplice. In territorio milanese la dirigenza interista ha più volte incontrato e cenato con il procuratore Beltrami, avvistato tra l'altro ad Appiano Gentile in occasione della conferenza stampa alla vigilia della sfida con la Lazio.

"Perché ho scelto l'Inter?".

Inter, Spalletti: "Nainggolan? E' la turbina che mancava al nostro motore"
Il belga è arrivato all'hotel in centro a Milano verso le 20.30, entrando da un ingresso secondario. Tifosi interisti mobilitati per l'accoglienza davanti all'hotel Meliá: lunedì visite e firma.

"Non mi aspettavo un'accoglienza così calorosa, sono contento". Un ulteriore momento di svolta nella costante crescita di Nainggolan risale al gennaio del 2016, data del ritorno di Luciano Spalletti sulla panchina giallorossa. Sotto la guida del tecnico toscano, Radja completa la propria trasformazione in centrocampista 'totale', capace di occupare qualsiasi ruolo della mediana con la medesima efficacia grazie alle proprie eccezionali doti fisiche e mentali, alle quali si aggiunge ora una inedita capacità realizzativa. I tifosi ancora non li conosco bene ma vedendo come mi hanno accolto spero continuino a supportare così la squadra. Per riveder le stelle, le stelle prima di tutto sono necessarie in campo.

Share