Calciomercato, De Laurentiis: "Areola? Seguiamo anche Meret e altri portieri"

Share

"I tifosi vanno rispettati al 100%, lavoreremo in accordo affinchè non ci siano problemi e situazioni che restringano le possibilità di fruire delle partite".

"Abbiamo parlato del San Paolo. I seggiolini verranno sostituiti, preparando le condizioni per poterli sostituire entro e non oltre il 30 di aprile".

Meret o Areola: "La porta sarà ben coperta, io ero a Parigi ma non per Areola piuttosto per una riunione dell'Eca". Aveva voglia di parlare, lo ha fatto prima con tutti i rappresentanti delle istituzioni che si stanno occupando delle Universiadi 2019 e poi con i giornalisti che lo attendevano all'uscita.

Quanto è costato Emre Can alla Juventus, il giocatore arriva dal Liverpool
Dopo quasi un anno di attese , di rinvii e di rumors, è arrivata l'ufficialità che la Juventus tanto aspettava . In due anni la Juve , infatti, pagherà 16 milioni di oneri accessori.

AREOLA - "Ancelotti vuole convincermi su Areola?" Per scegliere il portiere bisogna anche capire come giocherà la squadra, dipenderà da tutto il contesto.

De Laurentiis su Fabian Ruiz: "Ho offerto l'importo della clausola, se non se la rimangiano..." "Ce ne hanno offerti 15, anzi in realtà ci hanno offerto un giocatore che gioca in Cina, ma per me è un ex. Posso scendere al massimo a 30 milioni, ma se entro lunedì non me li portano diventano 40".

Hamsik? Voglio 35 milioni, anche se tutti dicono 30. Chi vivrà, vedrà. Io non ho ricevuto alcuna telefonata. Ho sempre quel ritornello: "Marina, Marina, Marina". Ma che De Laurentiis stenta a lasciare facilmente andar via, per togliersi qualche ulteriore sassolino dalla scarpa: "Quando penso al Chelsea, lo sapete, canto 'Marina, Marina' " risponde a mezzo sorriso, riferendosi ovviamente a Marina Granovskaia, il braccio destro del presidente del Blues Abramovich.

Share