Il Real Madrid ha annunciato il nuovo allenatore: Julien Lopetegui

Share

Al tecnico è stato fatale l'accordo con il Real Madrid, che lo ha scelto come erede di Zinedine Zidane: "Siamo stati costretti a prescindere da Lopetegui per le circostanze che sono sopraggiunte - ha detto Rubiales -. Il selezionatore ha portato avanti una contrattazione legittima con il Real ma di cui siamo stati informati solamente a cinque minuti dall'annuncio finale". La notizia era nell'aria da qualche ora e ha trovato conferma nelle parole del presidente della Federazione Luis Rubiales. "L'erede? Cambieremo meno possibile (nello staff della Nazionale c'è già Fernando Hierro, ex difensore ora allenatore, ndr) ma ora arriva il momento di scelte difficili". - Sempre dai media iberici rimbalzano altre indiscrezioni: Rubiales è convinto di voler cacciare Lopetegui ma sarebbe stato fermato dai giocatori della nazionale dopo un colloquio con il presidente federale. Era un'ipotesi avventata, ma non da scartare totalmente.

La leggenda del Real Madrid abbandonerà così il suo ruolo di direttore sportivo della Selección per calarsi in quello di allenatore. "Quando un dipendente della Federazione si comporta in questo modo, la Federazione non può che prendere questa decisione".

Un successo l’incontro Trump-Kim a Singapore. "Lasciato passato alle spalle"
Il presidente americano ha insistito nel sottolineare come l'occasione fornita a Kim Jong-un sia unica e non vada sprecata. L'invito alle parti, inoltre, è a risolvere i nodi sulla sicurezza attraverso " colloqui paritari".

La futura panchina del Real Madrid è costata a Julen Lopetegui la guida della Spagna. Sarà una bella gara, tutta la squadra sa che dovremo dimostrare le nostre migliori qualità per vincere.

Share