Calciomercato Milan, Mirabelli: "Scambio Falcao-Silva? Improbabile"

Share

"Non ci sono problemi, anche Raiola è abbastanza tranquillo in questo momento". Donnarumma? Ora intorno a lui c'è silenzio, direi che è un bene. Obiettivi di mercato? Vogliamo tenere i nostri giocatori migliori, anche se sono richiesti. Gennaro Gattuso sta partendo direzione Russia, insieme al diesse Mirabelli, per visionare qualche partita del Mondiale e, quasi sicuramente, qualche calciatore finito nel mirino del diavolo. Grandissimo giocatore, in tanti sognano di venire al Milan, questa società conserva un fascino particolare. "Lo scambio Falcao-André Silva - aggiunge Mirabelli - mi sembra improbabile".

Poi, ha aggiunto: "Non abbiamo ricevuto per lui offerte da far venire l'acquolina in bocca".

Ticinonline - Putin, pronto ad incontrare Trump
La Russia , ha detto Putin durante la linea diretta, non ha piani di ritiro immediato delle sue truppe dalla Siria. Una mossa inaspettata, anche se non di certo fuori luogo perché da tempo si valuta la riammissione della Russia .

Massimiliano Mirabelli, intervistato da Premium Sport, ha parlato di Rino Gattuso e della scelta di metterlo sulla panchina della prima squadra: "Ci ha ripagato alla grande, è una gran bella persona che abbiamo scoperto come tecnico". "Non ci faremo trovare impreparati in ogni caso, noi speriamo che nessuno ci tolga l'Europa League che abbiamo conquistato sul campo".

In attesa di capire quale saranno le decisioni definitive della UEFA, il Milan sta già pensando a quelle che potrebbero essere le prossime operazioni della sessione di calciomercato estiva. Gli abbiamo dato fiducia e siamo soddisfatti e contenti, il cerchio si è completato: grande giocatore e grande allenatore. "Non è tranquillo ma non per timori, lui in generale non conosce la parola tranquillità..." Il torneo perderebbe fascino senza di noi, questo lo sanno anche loro.

Share