Ticinonline - Putin, pronto ad incontrare Trump

Share

La Russia, ha detto Putin durante la linea diretta, non ha piani di ritiro immediato delle sue truppe dalla Siria.

Gli osservatori cinesi hanno salutato il vertice tra i due leader, dicendo che come i migliori architetti nei loro rispettivi paesi hanno pienamente esercitato il loro ruolo di "guida strategica" durante i frequenti summit a cui hanno partecipato. "Tuttavia, al momento non ci sono accordi specifici, intese specifiche o discussioni specifiche, cioè non è cambiato nulla in questo senso", ha sottolineato Peskov, confermando che sull'atteso summit ci si trovi in una fase di stallo. Ai giornalisti in Canada, ha poi spiegato che "l'Italia è stata sempre tradizionalmente fautrice della considerazione della Russia nell'ambito del G8", sottolineando che anche sulle sanzioni l'Italia "è per il dialogo".

Una mossa inaspettata, anche se non di certo fuori luogo perché da tempo si valuta la riammissione della Russia.

L'agenzia Xinhua News riporta che il commercio continuato a espandersi rapidamente nel primo trimestre del 2018 con un aumento di quasi il 30% rispetto all'anno precedente.

Il commercio Cina-Russia supererà probabilmente i 100 miliardi di dollari quest'anno, secondo il rapporto Xinhua, ha reso noto il ministero del Commercio ad aprile.

Cecilia Rodriguez "immigrata irregolare" e convocata dai carabinieri di Capri?
Cecilia è stata raggiunta dagli agenti di polizia nella sua stanza d'albergo che l'hanno invitata a seguirla in commissariato. Permesso di soggiorno scaduto e inaspettata convocazione in commissariato a Capri per Cecilia Rodriguez .

Li ha descritto la prospettiva della cooperazione economica e commerciale tra i due paesi come "promettente", affermando che "oltre ai tradizionali settori dell'energia e dello spazio, emergeranno progetti a livello statale che includeranno nuovi progetti di infrastrutture di trasporto".

Il 18° vertice SCO si terrà nella città costiera orientale di Qingdao.

Ma in questa congiuntura la Russia si avvicina a grandi passi verso la Cina. Le stesse fonti hanno precisato che la visita fa parte di una serie di missioni che il segretario generale della Nato sta effettuando nelle principali capitali dei paesi alleati in vista del Vertice dei capi di Stato e di Governo dell'Alleanza dell'11 e 12 luglio.

Lo spirito di Shanghai è caratterizzato dalla fiducia reciproca, dal beneficio reciproco, dall'uguaglianza, dalla consultazione, dal rispetto per la diversità culturale e dal perseguimento di uno sviluppo comune. "Si è recato in Cina 19 volte per partecipare ad eventi internazionali", - ha osservato Shuang.

Share