Fischi per Lorenzo e Marquez, Rossi: "In Italia è così"

Share

GP del Mugello da archiviare per Marc Marquez che lascia l'Italia con zero punti pur mantenendo ben salda la leadership del Mondiale. Come già fatto in passato dal 'Dottore', anche il campione del mondo della MotoGp si cimenta con una monoposto di Formula 1: il pilota spagnolo è sceso in pista sul circuito austriaco di Spielberg, per provare una F1 Red Bull. Per il centauro della Repsol Honda - come annuncia il sito ufficiale della MotoGp - è la prima volta a bordo di un prototipo della massima serie a quattro ruote. E'??qualcosa che mi aspettavo. "Sarebbe molto meglio parlare di mercato dopo la seconda metà della stagione, ma la faccenda dei contratti ormai è ingestibile".

"La moto non era perfetta, ma sono stato veloce anche dopo la scivolata".

Corona e Silvia uniti: "Storia turbolenta, ma sempre mano nella mano"
La Provvedi ammette che ormai entrambi sono stanchi di fare avanti e indietro nei tribunali. Fabrizio Corona ha parlato proprio a cuore aperto.

Marc - anche quest'anno - ha ricevuto bordate di fischi ed insulti dal pubblico del Mugello; senza polemizzare, egli minimizza e getta sabbia sul fuoco: "la cosa curiosa è che il pubblico ha gioito più per la mia caduta che la vittoria di Lorenzo, ma questo fa parte del nostro sport. Comunque sono secondo in classifica con tre podi". Io, addirittura, ho rinnovato prima dell'avvio del campionato.

"Sono molto contento di questo risultato perché il mio obiettivo era cercare di salire sul podio qui davanti al pubblico di casa e a tutti i miei tifosi". Questo è il motociclismo e noi mettiamo le nostre vite in pista.

Share