Il retroscena: Hamsik ha deciso per la Cina. Ora dipende dal Napoli

Share

"Hamsik? Ci sono offerte importanti dalla Cina, lo Shandong è il club più vicino al capitano del Napoli: credo che abbia già concluso l'affare con Juraj Venglos, con bonus economici legati alla firma e ai risultati". Avrebbe chiesto al presidente la cessione, spiegandogli le motivazioni e aggiungendo anche altro. Ma bisogna capire quanto verrà tirata la corda dopo la decisione di massima presa da Hamsik, ovvero quella di aprire completamente alla Cina. No Marek, questo no. La valutazione economica non la può contestare nessuno e i soldi cinesi garantirebbero una vecchiaia da nababbo e una giovinezza da principini a figli e nipoti.il resto è inaccettabile. È come se lo slovacco sentisse che il suo ciclo in azzurro si sia esaurito. Del Piero idem, andando via ormai vecchio per qualche partitella tra India e Australia. Sul piatto - che nel caso di specie non era quello delle portate - la possibilità di lasciare Napoli per cercare altri stimoli altrove.

Luca Guadagnino firma per Amazon il remake di "Suspiria"
Interessante lo stile che si intravede dal trailer , lontanissimo dall'espressionismo del cult del 1979 di Dario Argento . Il film è distribuito a livello internazionale da Amazon Studios mentre in Italia la distribuzione è affidata a Videa .

De Laurentiis fa bene a fare muro dunque: 30 o 40 milioni per il suo calciatore simbolo, niente sconti, a costo di affollare il magazzino.

Share