Flat tax: Bagnai, dal 2019 per imprese e dal 2020 per famiglie

Share

Lega 'subito alle famiglie'. E il ministro dell'Interno Matteo Salvini lo ha ribadito ieri, durante un comizio a Fiumicino. Riportare l'Italia a essere una Repubblica fondata sul lavoro tagliando nettamente la burocrazia e favorendo la pace fiscale. "Lui voleva dire che nel 2019 entrerà in vigore il nostro sistema fiscale per le imprese".

La flat tax, cavallo di battaglia elettorale della Lega di Matteo Salvini, è stata inserita tra le misure del contratto di governo M5S-Lega.

Ci sarà cioè l'aumento dell'Iva? Poi si penserà alle imprese, mentre "dall'anno prossimo interverremo sulle famiglie".

"La flat tax è come un Robin Hood al contrario". La flat tax sui redditi di impresa esiste da qualche decennio.

Filippo Magnini, squalifica di 8 anni per doping
Ultima tappa della vicenda è datata 5 giugno, con il deferimento di Magnini e Santucci e le pesantissime richieste di squalifica. Per il collega di Nazionale Michele Santucci , coinvolto nella medesima indagine, la richiesta è stata di 4 anni.

Sulla stessa lunghezza d'onda altri esponenti dem, come Teresa Bellanova.

In Italia, che come la quasi totalità dei paesi occidentali adotta un sistema progressivo, l'imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef) si applica sulla base di scaglioni che vanno dal 23 al 43 per cento. Solitamente tale sistema si riferisce alle imposte sul reddito familiare, e talvolta sui profitti delle imprese, tassate con un'aliquota fissa. Invece, non ci sarebbe alcun effetto per i redditi fino a 15 mila euro, questo anche tenendo conto della permanenza della no tax area. "Su 30 mila euro di reddito annuo la flat tax comincerebbe a farsi sentire. Si verserebbero 3.870 euro di tasse invece di 5.530 euro". L'aliquota riservata a questa fascia è del 27%, con una tassazione - nel caso di reddito più alto - di 6.960 euro.

Questo discorso potrebbe valere anche per le imprese. Se dovessero scattare, oltre al conseguente aggravio per i bilanci delle famiglie e un calo dei consumi si verificherebbe un effetto depressivo sulla produzione e un peggioramento dei livelli occupazionali. Flat Tax: prima alle imprese e poi alle famiglie?

"Mi sembra che ci sia un accordo sul fatto di far partire la flat tax sui redditi di impresa a partire dall'anno prossimo", ha detto Bagnai. Lo ha affermato oggi Alberto Bagnai, economista della Lega che molti accreditano come possibile sottosegretario all'Economia. Si prevede dunque un inizio parziale per le famiglie e una procedura di completamento che duri un anno? "La parte più facile di gestione della flat tax è quella di riduzione delle aliquote per le imprese, e in parte di estensione alle partite Iva che non beneficiano dell'Ires". Quando la flat tax dovrebbe ormai risultare a regime completo.

Share