Unicredit e Soc Gen, tornano le voci di fusione

Share

E' il report degli analisti di Mediobanca - la banca d'affari partecipata con poco poù dell'8% da Unicredit, che è il singolo maggiore azionista dell'istituto di Piazzetta Cuccia - che ha sconsigliato di fatto il capo azienda del gruppo Unicredit, Jean Pierre Mustier, di procedere verso una fusione con il gruppo francese. FT aggiunge però che l'evoluzione della situazione politica in Italia potrebbe determinare un allungamento a circa 18 mesi della tempistica ipotizzata per l'operazione, il che sarebbe peraltro coerente con quanto affermato in passato da Mustier, ovvero che fino alla conclusione del piano Transform 2019 la strategia di UniCredit sarebbe stata basata sullo sviluppo organico, lasciando a dopo il 2019 eventuali alternative. I due gruppi non hanno commentato l'indiscrezione raccolta dal giornale finanziario britannico, ma la banca francese ha sottolineato che il consiglio di amministrazione non è mai stato in alcun modo investito della questione.

Una maxi fusione tra UniCredit e la francese Societe Generale per creare un colosso bancario attivo in Europa. Certo, bisognerà fare i conti con il nuovo esecutivo a trazione Lega-Cinque Stelle, che mal digerisce i blitz stranieri, soprattutto se francesi, in Italia.

UniCredit e SocGen: si valuta nuovamente una fusione?

Nainggolan: "Le donne mi vogliono, difficile rifiutare..."
Nainggolan ha poi parlato così in merito al tema dell'omosessualità nel mondo del calcio: "Non lo rivelano perché si vergognano ". In conclusione di questa curiosa intervista però ecco la domanda sul calcio.

Le discussioni sarebbero tuttavia ancora ad uno stadio assolutamente embrionale e non si sarebbe arrivati, da nessuna delle due parti, a una qualsiasi offerta formale.

Non è la prima volta che i due Istituti si trovano al centro di rumor relativi a operazioni di fusione Di recente si è parlato anche di una possibile integrazione tra Unicredit e Commerzbank.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Share