Giulia Grillo, neo ministra della Salute: catanese d'origine, messinese d'adozione

Share

Si chiama Giulia Grillo la nuova ministra della Salute del Governo Conte ed era la capogruppo alla Camera del Movimento 5 Stelle. La Grillo non si è mai detta contraria alla vaccinazione ma ha più volte ribadito la propria contrarietà all'obbligo, "una coercizione - lo definiva - che porta all'effetto contrario". "E rivolgiamo alla stessa - aggiunge - l'appello ad operare fin da subito per migliorare la sanità pubblica in Italia e nelle regioni del sud dove il servizio sanitario versa in condizioni disastrose".

Ma adesso gli occhi sono tutti puntati sulla scelta o meno di intervenire sul decreto vaccini, come dimostrano anche i numerosi messaggi contro l'obbligo delle vaccinazioni ricevuti dal neo ministro sulla sua pagina Facebook.

Terza per produttività fra tutti i deputati siciliani secondo la classifica Openpolis 2016 e 56esima su 630 deputati nazionali, la Grillo, che con il fondatore del movimento non ha nessun rapporto di parentela, nella 17ma legislatura ha fatto approvare 3 mozioni a sua prima firma su governance farmaceutica, sblocco turn-over del personale sanitario, revisione della disciplina sull'intramoenia e governo delle liste d'attesa. Se questo governo è un governo del cambiamento - aggiunge un altro commentatore - che ora si cambi lo scempio delle vergognose esclusioni dei bimbi in fascia 0-6 dalle strutture scolastiche: "abolizione immediata della legge 119, senza arrivare ad iniziare un nuovo anno scolastico nella drammatica situazione attuale".

Vertenza Fedex-TNT: corrieri ancora in sciopero
"È ottimo il risultato ottenuto dopo due giornate di sciopero - scrive Marcello Salbitani Filt Cgil Venezia - e l'adesione quasi totale dei lavoratori e delle lavoratrici delle due filiali di FedEX e Tnt di Marcon".

Detto questo, conosciamola meglio. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, -Ladyblitz clicca qui -Cronaca Oggi, App on Google Play] Nella precedente legislatura è stata vice capogruppo e capogruppo alla Camera e capogruppo nella commissione Affari Sociali. Giulia Grillo, attualmente anche capogruppo alla Camera per il M5S, sul suo blog in un post del giugno 2017 dal titolo "Vaccini, fermeremo il decreto Lorenzin" aveva scritto: "Noi riteniamo i vaccini fondamentali nella prevenzione delle malattie e il nostro obiettivo è garantire la massima copertura vaccinale nel Paese".

Sul sito del Movimento 5 Stelle, Giulia Grillo evidenzia quali sono i suoi obiettivi: "Concretizzare una sanità pubblica, giusta, efficiente e accessibile attraverso un adeguato finanziamento, una seria programmazione, una revisione della governance farmaceutica, un potenziamento dei servizi di assistenza territoriale, un adeguato piano assunzionale di medio e lungo termine e un aggiornamento dei corsi di Laura e formazione." .

Share