Juventus, Dybala e il suo sogno: "Voglio il Mondiale con Messi"

Share

E dopo la dopo la tripletta segnata nell'amichevole con Haiti, vinta dall'Argentina per 4 a 0 alla Bombonera di Buenos Aires, il campione del Barcellona ha spiegato quanto la sua Nazionale sia cresciuta nell'ultimo periodo. Intervenuto ai microfoni di Cadena 3, Paulo Dybala ha parlato proprio del talento del Barcellona: "Allenarsi con Lionel Messi e poterlo vedere tutti i giorni è un qualcosa di fantastico, perché si può apprendere tanto da ciò che possiede". Anche questa volta, dalla Pulga ci si aspettano grandi cose, soprattutto a causa dello scomodissimo paragone con Diego Maradona, suo predecessore che con la maglia dell'Argentina riuscì a vincere il mondiale nel 1986.

Tra i pali il portiere del Chelsea Caballero, due invece gli 'italiani' schierati dal primo minuto da Jorge Sampaoli: si tratta di Fazio della Roma (sostituto a inizio ripresa da Rojo) e del Pipita Higuain che nel corso del match ha lasciato spazio ad Aguero.

Balotelli al Parma è più di una semplice idea
Può fare molto meglio però come prima partita è stato abbastanza bravo, specie nel primo tempo con quel gol. Dimenticare la Svezia? Quello purtroppo è un nodo che abbiamo tutti in gola - ha ammesso Mancini -.

Prima dell'esordio in Russia, l'Argentina giocherà solo un'altra partita amichevole, il 9 giugno contro Israele. Terzo successo di fila contro una squadra europea per la Blanquirroja dopo quelli con Croazia e Islanda e striscia di imbattibilità che sale a 13 partite.

Share