Nilufar Addati: Karina Cascella la difende dopo Uomini e Donne

Share

La tronista le ha confessato che inizialmente era il ragazzo che le piaceva di più. Dopo di tutto, l'ex tronista di Maria De Filippi ha soltanto 20 anni, come fa notare Karina Cascella nel suo post, e a quell'età è più che lecito sbagliare.

Mano nella mano con la sua scelta, nonché attuale fidanzato, Giordano Mazzocchi (anche lui decisamente provato dalla situazione), Nilufar ha continuato a insinuare che Guglielmini le abbia fatto qualcosa di grave, dicendo: "Mi sto facendo seguire da uno psicologo, è successa una cosa molto grave e io non ne voglio parlare, perché non è giusto". Di volta in volta scoprivamo tante cose che avevamo in comune. Ci sono cose che non vanno toccate! Fortunatamente il mio cervello è 'ben collegato' e proprio per questo quando ha scelto mi sono reso conto della sua falsità, ha preso in giro me, la mia famiglia, la trasmissione, ecc. "Se poi mi ha portato a questo rifarei davvero tutto". Un bilancio positivo per i 4 che potranno finalmente realizzare il desiderio di quanti li seguono e regalare al pubblico un'estate che sarà documentata a mezzo social. E' ufficiale, la scelta di Sara Affi, dopo la registrazione del 29 maggio, andrà in onda mercoledi 30 maggio su Canale 5 a Uomini e donne. Durante la scelta di Sara Affi Fella, l'italo-persiana ha raccontato la sua verità e ha chiesto scusa a tutta la redazione del programma. Il momento più emozionante della scelta di Sara, però, arriva in studio dove la tronista, emozionatissima, sceglie il suo Luigi alla presenza della mamma e della zia. L'ex concorrente di "Tempation Island" ha così concluso la sua esperienza a "Uomini e Donne". In studio, la tronista napoletana ha incontrato prima Lorenzo a cui ha comunicato la sua decisione e poi Luigi. Poche le parole che Sara è riuscita a pronunciare, ma sono bastate per esprimere al corteggiatore i suoi sentimenti.

Iliad Italia, ecco la nuova compagnia telefonica. L'offera è shock Video
Per gli altri non fornisce cifre e dettagli. "La gente vuole libertà". Per sbaragliare la concorrenza, Iliad punta quindi sui bassi costi.

Mi vuoi abbracciare? Sei un signore. Per come sono fatto io, adesso mi sento di stare vicino a lei.

Luigi non riesce a formulare un pensiero molto articolato, d'altronde non si è mai distinto per essere un poeta o un grande oratore, e infatti dice solo: "Ma che ci dobbiamo dire io e te...", si alza di scatto, la cinge a sé e via di baci passionali sotto una pioggia di petali.

Share