MotoGP, GP Francia 2018: caduta per Jack Miller nelle prove libere 1

Share

L'avventura da Le Mans, su un caratterizzato da curve particolari che obbligano il pilota a fare brusche frenate e improvvise accelerazioni. Tutti e tre, comunque, dovranno fare i conti con Marc Marquez per salire sul gradino piu' alto del podio: il campione del mondo in carica, dopo il colpo a vuoto in Argentina, ha preso un gran ritmo, vincendo in Texas e a Jerez. Il forlivese, secondo le ultime indiscrezioni, è prossimo alla firma con la Casa italiana e pertanto un po' di serenità pare prefigurarsi all'orizzonte.

I piloti della MotoGp sono finalmente tornati in pista, questa mattina, sul circuito di Le Mans, per la prima sessione di prove libere del Gp di Francia. Si comincia a partire dalle ore 9.55. Il favorito di SNAI e' Alex Marquez, a 4,00, ma si candidano per il primo posto anche Lorenzo Baldassarri (a 5,00, come Bagnaia) e Mattia Pasini (a 6,50), pure messi bene nel mondiale, dove sono secondo e quarto in classifica. "Sono nella condizione ideale per sognare la primavittoria - ha detto il francese in conferenza stampa -". Lorenzo userà anche il telaio provato al Mugello, lo stesso che sta usando Dovizioso fin dalla prima gara e che Jorge non aveva voluto perché impegnato a risolvere altri problemi. "Mi piacerebbe lottare per il titolo con Marquez, magari già quest'anno - ha avvisato - potrei provare anche a lottare con lui, ma so che è un avversario fortissimo". Il circuito è storicamente favorevole alle Yamaha (a digiuno di vittorie da 14 gare): nell'era della MotoGP si è imposta 8 volte, contro le 7 della Honda. Rossi spera che la pista aiuti il team, anche se "mi aspetto un livello molto simile a quello dell'ultimo GP di Jerez".

Usa, tragedia sventata in scuola: studente spara, agente lo blocca
Il giovane è attualmente ricoverato in ospedale, ma non è in gravi condizioni. Il giudice ha già fissato l'ammontare della cauzione: due milioni di dollari.

Al suo fianco lo ascolta Johann Zarco, pronto a emozionare il pubblico di casa: "Questa gara mi offre una motivazione in più - ha sottolineato il francese - un anno fa sono infatti riuscito a essere competitivo con la moto".

Share