Notte dei musei 2018 | 19 maggio | Musei aperti | Orari

Share

Il biglietto di ingresso ai musei statali sarà del costo simbolico di 1 euro, ma varranno sempre le riduzioni e le gratuità previste per legge. Si partirà da Castel Sant'Elmo-Museo del Novecento, con focus dedicati alle sezioni Futurismo, Poesia, Gruppo Sud e maestri dell'Accademia napoletana, proseguendo poi, in collaborazione con i servizi educativi Metro Art dell'Azienda Napoletana Mobilità, con una visita al "museo diffuso" della Metropolitana di Napoli - Stazione "Vanvitelli", che accoglie, tra le altre, opere di Vettor Pisani, Mario Merz, Giulio Paolini e Gilberto Zorio.

Straordinariamente aperti al pubblico, con visite gratuite, il Senato della Repubblica e la Camera dei Deputati.

Sabato 19 maggio dalle 21.00 alle 23.0 al Palazzo dei Vicari, la ProLoco di Scarperia, in occasione della tradizionale "Notte europea dei Musei", organizza una serata all'insegna della danza e della magia con un'esclusiva salita serale sul camminamento dei merli di facciata. Il Palazzo resta aperto al pubblico dalle 20 alle 2 di domenica 20 maggio (ultimo ingresso ore 1,30). Alle ore 20 si svolgerà in Piazza Montecitorio l'esibizione musicale della Banda Musicale della Guardia di Finanza.

In occasione della Notte Europea dei Musei apre gratuitamente il museo Lavinium

Il Museo della Città e del Territorio di Cori ha aderito alla Notte Europea dei Musei 2018.

Al MUSEO DELL'ARA PACIS la performance di Riccardo Vannuccini, con la partecipazione di attori dei centri d'accoglienza e a cura dell'Associazione Artestudio mentre nell'Auditorium Daniele De Michele in arte Don Pasta presenterà il suo progetto La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene. Il prezzo è di 7 euro (incluso di biglietto d'ingresso al Museo). Infine alla Gam è possibile partecipare alle visite guidate alla mostra di "Renato Guttuso".

Diverse la mostre presenti nel calendario espositivo dei musei romani visitabili con ingresso a un euro o completamente gratuito come le mostre in corso ai MUSEI CAPITOLINI, alla CENTRALE MONTEMARTINI, alla GALLERIA D'ARTE MODERNA, alla Collezione MAXXI, ai MERCATI DI TRAIANO MUSEO DEI FORI IMPERIALI, a PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI, all'ACCADEMIA NAZIONALE DI SAN LUCA, al MUSEO DELL'ARA PACIS; al MUSEO DI ROMA - PALAZZO BRASCHI; al COMPLESSO DEL VITTORIANO al CHIOSTRO DEL BRAMANTE. Infine non dimentichiamoci tra le istituzioni straniere dell'Accademia Americana, l'Accademia di Romania, la Reale Accademia di Spagna, l'Accademia d'Ungheria, l'Accademia d'Egitto, l'Ambasciata Greca e l'Istituto Svizzero. Il Dipartimento di Architettura dell'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE sarà aperta fino alle 24 con lo spettacolo L'Argiletum e l'antica via dei librai sulle note di J.S. Bach, le letture dei grandi poeti latini e la presentazione storica del prof. Tantissimi gli spazi coinvolti.

Lichtsteiner a sorpresa: "Non vado al Borussia Dortmund"
Mia moglie e i miei figli hanno bisogno di sentirsi bene, non sarebbe il caso in Cina . "Non ho bisogno di soldi". Lichtsteiner chiude la porta anche ad un possibile trasferimento in Cina: " Non andrò sicuramente in Cina ".

Share