Milano, 21enne ucciso da un amico per una lite in strada

Share

Con l'omicidio di William Lorini, 22 anni e con l'arresto dell'amico e socio in una impresa edile di ristrutturazione, Matteo Villa, 27. Secondo la ricostruzione della polizia, il giovane è stato ucciso con due coltellate all'addome dall'amico di sei anni più grande, Marco Villa, per cause ancora da chiarire.

Stando a quanto finora ricostruito dalla polizia, i due avevano trascorso la serata a bere e sniffare cocaina assieme alla compagna di Villa. Villa, che era insieme alla propria compagna, ha accoltellato all'addome Lorini, che ha tentato inutilmente di difendersi con una livella. Dopo una serata trascorsa tra alcol e droga, i due hanno cominciato a discutere in strada.

Aperta un'inchiesta su Raiola per violazione di giustizia sportiva
Nell'incontro tra Monchi e Raiola si parlerà anche di Kluivert Jr , altro attaccante che interessa, e molto, ai giallorossi. Non solo: gli olandesi avrebbero chiesto alla Guardia di Finanza di recuperare i contratti siglati con il Milan .

Immediati sono intervenuti i soccorsi e: Lorini è stato trasportato in condizioni disperate all'ospedale San Raffaele, ma per lui non c'è stato niente da fare: è morto poco dopo. L'assassino è salito in casa della donna e ha preso il coltello con cui ha colpito la vittima.

Share