Houston c'è, Golden State al tappeto: 127-105, serie sull'1-1

Share

Golden State, che gioca per la prima volta dal 2014 una serie di playoff senza il vantaggio del fattore campo, ha quindi mantenuto un cuscino di sicurezza tra sé e gli avversari fino al suono della sirena finale, che ha regalato alla squadra di Steve Kerr il primo punto di una serie che si preannuncia equilibrata e divertente. La squadra di Mike D'Antoni ritrova il suo gioco nella partita finora più importante della sua stagione, alzando anche l'intensità difensiva in particolare nel primo quarto quando Golden State perde sette palloni in sette minuti. Lo specialista difensivo ha messo a referto 22 punti (con 5 triple), cui si aggiungono i 27 firmati da Eric Gordon. Le condizioni del play ex Clippers, però, non preoccupano troppo Houston che è abbastanza sicuro di poterlo schierare fin da subito in gara-3. A Golden State non bastano i 38 punti di un immarcabile Kevin Durant, mandando il solo Steph Curry in doppia cifra con 16.

Kevin Durant guida i suoi con una gara da ben 37 punti, seguito dal compagno Klay Thompson che sigla 27 punti. Nell'ultimo periodo Curry e Durant provano ancora a rimediare, ma i Rockets non perdono mai la bussola e ricacciano indietro gli ospiti.

Inter, visite mediche Lautaro Martinez: svelata la data
Martinez potrebbe sostenere i controlli medici in dieci giorni, prima del Mondiale . La decisione è stata comunicata al Racing e quindi resta un'ipotesi difficile".

Al rientro in campo Golden State prova a riaprire la contesa e si avvicina anche sul -10, ma Chris Paul ha il suo miglior momento a metà terzo quarto e Houston torna comodamente avanti sul +16 (82-66). I Warriors erano apparsi troppo superiori e troppo attrezzati rispetto alla pur generosa franchigia texana, e il passaggio dei campioni in carica alle Finals sembrava praticamente scontato.

Per Houston si tratta soltanto della seconda sconfitta interna dei playoff 2018, una sconfitta che ora li costringe a dover andare a vincere in California per provare a portare a casa la serie.

Share