Reggio Calabria, svuotavano conti correnti di anziani e invalidi: 29 arresti

Share

Sono state arrestate 29 persone che facevano parte di due gruppi criminali che rubavano e si appropriavano illecitamente di titoli, buoni fruttiferi, libretti postali e ovviamente soldi dei conti correnti. Così, come hanno documentato le indagini partite nel 2014, sono riusciti ad appropriarsi di centinaia di migliaia di euro a danno degli ignari risparmiatori.

Come funzionava la truffa? Fra gli arrestati ci sarebbero anche due ex direttori di uffici postali di Reggio Calabria, due persone legate all'ndrangheta locale.

Francesco Monte dice di non aver mai amato Paola Di Benedetto
Sembrava una storia d'amore destinata a durare, ma all'improvviso Paola Di Benedetto e Francesco Monte si sono lasciati. Con la sorella di Belen , l'ex tronista ha vissuto una storia importante durata più di quattro anni.

I complici dei malviventi permettevano così, con le credenziali di accesso al sistema informatico di Poste italiane, di riciclare il denaro.

Al vaglio dei Carabinieri migliaia di operazioni ritenute illecite.

Share