Olympique Marsiglia-Atletico Madrid, Simeone: "Giocheremo con sentimento e umiltà"

Share

Kuipers ha diretto già la finale di Europa League Benfica- Chelsea il 15 maggio 2013 all'Amsterdam Arena. L'Europa League arriva al suo atto conclusivo che mette di fronte gli spagnoli dell'Atletico Madrid e i francesi del Marsiglia, allenati da due nostre vecchie conoscenze.

La corazzata Atletico Madrid contro il sorprendente Marsiglia. Ed è molto bello che sia a Lione, a 45 minuti dalla mia città. Ma i bianco-azzurri francesi hanno avuto un cammino europeo davvero invidiabile, eliminando negli ultimi 3 turni Athletic Bilbao, Lipsia e Salisburgo.

Rudi Garcia si prende senza problemi il ruolo di sfavorito: "Abbiamo una piccola possibilità di vittoria ma daremo il massimo per riuscirci - le sue parole all'Uefa - Affrontare l'Atletico è un grande evento per noi".

Loredana Lecciso: "Non ce l'ho con Romina Power"
La coppia, in assoluto tra le più amate dal pubblico italiano, è legata da un filo invisibile che non si è mai interrotto. Non ho mai trovato un sostituto di Al Bano e sono ancora sposata, e non solo mentalmente, con lui.

Nella squadra ospite squalificato l'allenatore Simeone in seguito agli insulti rivolti all'arbitro Turpin nel corso della semifinale di andata disputata dai Colchoneros contro l'Arsenal lo scorso 26 aprile. Secondi nella Liga Spagnola, gli uomini di Simeone stanno chiudendo il campionato anche davanti ai cugini del Real Madrid, dietro soltanto al Barcellona ammazza-campionato. A centrocampo ci saranno Correa, Thomas, Gabi e Koke, mentre l'attacco sarà affidato a Gameiro e Griezmann, con Diego Costa che dovrebbe partire dalla panchina. Una sfida con Griezmann tutta da godere. C'è questo e tanto altro nella finale di Europa League che va in scena domani sera al 'Parc OL' di Lione tra Marsiglia e Atletico Madrid.

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Vrsaljko, Savic, Godin, Hernandez; Saul, Gabi, Koke, Correa; Griezmann, Diego Costa.

Probabile formazione Olympique Marsiglia (4-2-3-1): Mandanda; Sarr, Rami, Luiz Gustavo, Amavi; Sanson, Lopez; Ocampos, Thauvin, Payet; N'Jie. I francesi hanno vinto solo quattro dei quindici confronti diretti con le squadre spagnole subendo otto sconfitte, gli spagnoli invece nei dodici match disputati contro squadre francesi hanno vinto sei volte, pareggiato cinque e perso una: si sfidano i due team che si sono aggiudicati le prime edizioni delle competizioni europee per club nella loro veste attuale. In streaming gara trasmessa su Sky Go, attraverso tablet, smartphone e pc, per gli abbonati.

Share