Roma, Monchi prova a blindare Alisson: pronto il rinnovo

Share

Il portiere della Roma si è reso protagonista di parate straordinarie, mettendo in mostra quelle qualità e quella continuità di prestazioni che sono i grandissimi interpreti del ruolo possono annoverare. Il ragazzo, che ha dimostrato di essere un grande portiere, è finito nel mirino di grandi club a cominciare dagli spagnoli del Real Madrid.

E' un allenatore che ha il desiderio di vincere, questo è una cosa positiva per la squadra. Di saper soffrire nella difficoltà.

La stagione di Alisson con la maglia della Roma è stata da incorniciare e il portiere brasiliano è stato uno dei principali artefici dei risultati ottenuti dai giallorossi, tra campionato e Champions. Anche io sono lì dietro per dare una mano, sempre con sicurezza.

Difficile valutare, potevo fare qualcosa meglio. Ho ancora molte cose da fare come l'ultima partita e il Mondiale. Sono giovane, ho 25 anni e devo crescere molto per arrivare al punto che voglio. Lui ha tirato da fuori e ho toccato la palla prima di prendere il palo, quella è stata bella.

Milly Carlucci affonda Fabio Fazio a Che Tempo che Fa
Come sempre , Che Fuori Tempo Che Fa sarà aperto dalla copertina di Maurizio Crozza . Rai3, con Sono Innocente , ha catturato l'attenzione di 685 mila s.m, con il 3,1%.

La cosa più importante che vi ha dato Di Francesco? La partita più bella è sicuramente quella col Barcellona, è da considerare sempre per migliorare.

Principalmente l'organizzazione della squadra, tanto difensiva quanto offensiva.

C'è anche l'interesse della Roma, conta molto per me. Lui ha un desiderio grandissimo di vincere e porta questo sentimento per la squadra.

Mi piace sentire queste voci, ma sono concentrato sul presente. "Siamo contenti e siamo stati bravi questa stagione, la squadra ma anche lui". Non abbiamo mollato niente, neanche un giorno, per fare belle prestazioni e aiutare la Roma ad arrivare in alto.

Share