Inter, Ausilio su de Vrij: "Contratto già depositato, Lazio avvisata a marzo"

Share

Champions League o Europa League?

Il ds dell'Inter Piero Ausilio ha parlato così ai microfoni di Sky Sport a margine del "Premio Gentleman" a Milano: "Non è stato un bel sabato notte". Noi abbiamo inviato alla Lazio una comunicazione ufficiale ormai nel mese di marzo. "Ha tre anni di contratto con l'Inter".

Annalisa Minetti: la figlia le darà la possibilità di vedere?
L'intervista a Domenica Live è disponibile sul sito ufficiale Mediaset . Nel cordone infatti sono presenti cellule staminali in grande quantità.

Poi Ausilio prosegue: "Icardi non è sul mercato e l'Inter non aprirà mai nessuna trattativa per la sua cessione, ha una clausola di 110 milioni di euro che vale per l'estero per un certo periodo di tempo ben definito e quindi chi deve parlare con lui sa che deve farlo solo con il giocatore, se bussasse alla nostra porta la risposta sarebbe negativa".

Diverso, invece, appare il destino di Cancelo e Rafinha che potrebbero essere riscattati a fine stagione: "Sui due non abbiamo avuto mai alcun dubbio, siamo molto contenti di quello che stanno dando all'Inter. Speravamo che potessero tornare ai loro livelli e quella che sarà la partita del punto di vista economico la affronteremo più avanti". Tare ha detto ciò che pensa, non so a chi fosse rivolto. Abbiamo sempre detto che a fine campionato ci saremmo seduti per parlare, ma la nostra volontà è chiara. Abbiamo spento il telefono e non abbiamo visto nulla, ci siamo puoi aggiornati alle cinque dell'indomani quando abbiamo capito che il risultato della Lazio ci darà ancora la possibilità di giocare per questo nostro obiettivo. In campo domenica sera? Se è rivolto a noi, dico che l'Inter ha avvisato la Lazio a marzo. Atalanta-Milan? Avevo voglia di andare a vedere una partita. Inzaghi ha fatto capire di avere qualche dubbio, teme che il ragazzo possa scendere in campo privo della necessaria serenità per affrontare una gara tanto delicata.

Share