Roma, Alberto ucciso per pochi euro dal suocero: "Non mi ha pagato"

Share

Un giovane di 25 anni è stato così trovato morto poco dopo la mezzanotte a Castel Madama, in via Vicovaro, provincia di Roma. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Tivoli e del nucleo investigativo di Frascati che indagano sulla vicenda.

A dare l'allarme, intorno alle 23 circa di venerdì notte, una telefonata che ha allertato i Carabinieri.

AUMENTO IVA/ Per la Cgia 242 euro di rincari per ogni famiglia
Il rincaro sarà di 284 euro per le famiglie del Nord , di 234 per quelle del Centro e di 199 per quelle del Sud. Questi i calcoli dell'Ufficio studi della Cgia , l' Associazione Artigiani Piccole Imprese di Mestre .

I Carabinieri della compagnia di Tivoli hanno interrogato per tutta la nottata e anche nel corso della mattinata di domenica alcune persone nell'ambito familiare della vittima.

Come ricostruisce Lorenzo Nicolini su Roma Today le indagini sono scattate immediatamente e i rilievi della squadra scientifica hanno permesso di ricomporre il puzzle. Le indagini, tempestivamente condotte dal Pubblico Ministero di turno della Procura e dai Carabinieri, hanno consentito di accertare che l'omicida aveva esploso all'indirizzo di D.A.il colpo di fucile per una lite scaturita per futili motivi. L'uomo avrebbe una ferita d'arma da fuoco al collo. Sarà portato nel carcere di Roma Rebibbia, in attesa della convalida del fermo da parte del giudice.

Share