Calcio:Spalletti,sconfitta che pesa ma l'Inter ha fatto bene

Share

La compagine nerazzurra ora dovrà aspettare di conoscere il risultato di Crotone-Lazio, prima di sapere se avrà ancora la speranza di strappare un pass per la massima competizione continentale.

Da capitano ha voluto metterci la faccia e si è presentato ai microfoni dopo il pesante ko subito dall'Inter contro il Sassuolo. Noi non rabbiosi? Non penso, abbiamo cercato di fare gol dal primo minuto poi è arrivata la punizione un po' dubbia del gol che ci ha penalizzati. Il Sassuolo ha fatto una grande partita, Consigli ha fatto la gara della carriera. Dobbiamo chiedere scusa ai nostri tifosi, era l'ultima in casa e volevamo salutarli e ringraziarli nel migliore dei modi. Sono orgoglioso di questa stagione, nessuno ad inizio anno si aspettava di vederci a questo punto ancora in corsa per la Champions.

Valori di questa squadra si vedono ogni settimana.

Giampaolo: Adl? L'unico presidente che mi chiama è Ferrero
De Zerbi è il nome che affascina di più ma naturalmente bisognerà attendere nuovi sviluppi intorno alla vicenda Giampaolo . Le risorse che abbiamo a disposizione dobbiamo metterle in campo cercando di chiudere bene.

Sulla Champions: "Non so cosa vorrebbe dire non arrivarci, adesso dobbiamo fare il tifo per il Crotone e sperare, poi vedremo".

L'attaccante argentino non si è sbilanciato sul suo futuro: "Delle mie intenzioni ne devo parlare con la società, è una cosa che ripeto ogni anno". Se è un bene che rimanga, rimarrò. "Si vedrà per il bene della squadra, se il bene della squadra è restare lo farò, altrimenti andrò via".

Share