Studente rompe il naso a un prof con un pugno

Share

E' stato accompagnato dai colleghi al pronto soccorso dell'ospedale "Moscati" di Avellino, dove é stato medicato per la frattura del setto nasale.

Anche la dinamica dei fatti potrebbe essere stata diversa da quella raccontata dalle testate che ora rettificano la notizia.

Qui però esiste una versione discordante fra i due soggetti.

Addio allo scienziato David Goodall, è morto con suicidio assistito in Svizzera
Tuttavia, data la durata del volo e gli elevati costi del viaggio è piuttosto raro. Invece della "opzione svizzera " avrebbe preferito morire in patria .

Ancora un episodio di violenza nelle scuole ai danni di un professore.

Secondo il professore si sarebbe trattato solo di un buffetto sulla guancia, contraccambiato da un sonoro ceffone. E' accaduto stamattina poco dopo le 8 nel cortile dell'Itis "Guido Dorso" di Avellino. Un comportamento che ha portato l'insegnante ad aprire il registro per mettere una nota. Lo studente, invece, è entrato in classe come se nulla fosse accaduto nonostante che alla scena avessero assistito studenti e personale. Il docente non avrebbe presentato denuncia, almeno per il momento, nei confronti dell'aggressore. Nei suoi confronti si attendono a breve misure disciplinari. Un professore è stato raggiunto da un cazzotto in faccia dopo aver rimproverato alcuni ragazzi che scorazzavano a bordo di uno scooter nel piazzale della scuola. "Ti conviene non farlo", gli avrebbe detto l'alunno. Il minore avrebbe perfino preso a pugni la lavagna.

Share