Mls, Ibrahimovic il più ricco? Macché... È Giovinco il "Paperone"

Share

Il 31enne attaccante italiano è infatti il professionista più pagato del calcio USA, figurando al primo posto dei salari della Major League Soccer, il massimo campionato statunitense. L'ex giocatore della Juventus, in Canada dal 2015, ha uno stipendio di 5.6 milioni di dollari che arrivano a superare i 7 milioni grazie ad una serie di bonus. Sul podio dei 'paperoni' anche il compagno di squadra, l'ex giallorosso, Michael Bradley con 6.5 milioni di dollari totali e l'attaccante del Los Angeles FC Carlos Vela, con 6.29 milioni di dollari.

Furia Allegri contro Sconcerti: "Io sono lucido, voi no. Vi aspetto tutti"
Su un colpo di testa non difficile di Kalinic , Donnarumma ha mancato la presa e Benatia in agguato non lo ha perdonato. Tutti i portieri sono soggetti a brutte figure, ritengo ingiusto che adesso Donnarumma venga sottoposto al linciaggio.

Per quanto riguarda il solo stipendio, senza considerare i bonus, il primato spetta a Bastian Schweinsteiger. Fra gli altri big del campionato, ci sono l'ex Barça Giovani dos Santos che sempre a Los Angeles percepisce 6 milioni, l'attaccante di New York David Villa (anche lui ex Barça) con 5.61 milioni e il centravanti di Toronto Jozy Altidore con 5 milioni. Trionfa Sebastian Giovinco, è l'attaccante del Toronto il giocatore più pagato della Mls e non il neo acquisto dei Los Angeles Galaxy. Ibrahimovic deve accontanarsi di appena 1.5 milioni. Sono in totale quarantasei i giocatori della lega nordamericana a guadagnare più di un milione di dollari, il doppio rispetto ai 23 di soli due anni fa.

Share