Fincantieri, dramma a Monfalcone: vittima operaio di 19 anni

Share

Secondo una prima ricostruzione dell'incidente, l'operaio stava lavorando in un cantiere della Fincantieri quando è stato investito da un carico in manovra.

Il giovane è stato immediatamente trattato con manovre avanzate di rianimazione dal personale del 118 arrivato sul posto con un'ambulanza, l'automedica e l'elisoccorso. Nel frattempo, un'eliambulanza è decollata dalla elibase di Campoformido. L'operaio è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Cattinara di Trieste, dove è morto poche ore dopo.

Raid Traini - Il comune di Macerata: "Danno morale e patrimoniale"
Se fossi stato spinto dall'odio razziale avrei colpito anche i negozi degli africani. A ancora: "Non rinnego niente di quello che ho fatto".

Poco fa, la drammatica notizia che il 19enne non ce l'avrebbe fatta. Ma le sue condizioni erano apparse subito disperate. È stato travolto da una lamiera e da un blocco di cemento di 700 chili di peso che, per cause in corso di accertamento, si sarebbe staccato da una gru.

"Le rappresentanze aziendali dei sindacati metalmeccanici di Cgil, Cisl e Uil e le segreterie territoriali hanno proclamato uno sciopero immediato all'interno del cantiere di Monfalcone per la giornata di oggi" dopo l'incidente mortale avvenuto questa mattina. L'incidente di oggi a Monfalcone riapre il dibattito sulla mancanza di sicurezza sui posti di lavoro, una delle piaghe che affligge ancora oggi il nostro Paese, nonostante gli impegni presi in più occasioni da più parti.

Share