Nasa lancia nuova missione su Marte: il robot InSight studierà i terremoti

Share

Una nuova sonda è stata lanciata dalla Nasa su Marte.

Roma, 5 mag. - La Nasa ha lanciato la sonda InSight, il cui obiettivo principale sarà quello di studiare i terremoti su Marte, per cercare di capire il mistero della formazione dei pianeti e di preparare eventuali missioni umane di esplorazione sul pianeta rosso. La sonda InSight è decollata dalla California alle 13.05 ora italiana con il razzo Atlas V, nel primo lancio interplanetario della Nasa dalla costa ovest degli Stati Uniti dalla base californiana di Vandenberg.

Iran, Rohani: se gli Usa escono dall'accordo sul nucleare si pentiranno
Questo l'avvertimento rivolto a Trump dal presidente iraniano Hassan Rohani durante il discorso trasmesso dalla tv di Stato. L'annuncio di Trump sull'accordo è atteso per il 12 maggio. "Ma cio' non e' ragionevole, noi non abbiamo ingannato nessuno".

Ci siamo. La giornata di oggi, 5 Maggio 2018, potrebbe passare alla storia.

Lo scopo della missione sarà quella di raccogliere dati sui terremoti e catturare tutte quelle informazioni geologiche che aiuteranno a capire come si sono formati i pianeti rocciosi. La missione chiamata 'InSight' ("sguardo all'interno") indagherà dove rover, moduli di atterraggio e sonde orbitanti non sono ancora arrivati. È in grado di calcolare l'orientamento di 'InSight' ogni decimo di secondo. "Manterrà i contatti come "hot backup" contemporaneamente alla stazione di terra Deep Space Network della Nasa a Canberra, nella parte orientale del continente", ha spiegato l'Agenzia Spaziale Europea "Osservando con il proprio telescopio integrato la volta celeste e confrontandola con la mappa di circa 3.000 stelle memorizzata al proprio interno, questa bussola stellare riesce a dare al computer di bordo della sonda le informazioni necessarie per tenerla sulla rotta prestabilita" spiega il colosso aerospaziale italiano.

Share