Padova, spiava la ex con due droni: 53enne arrestato per stalking

Share

Si è conclusa con lo stalker finito agli arresti domiciliari la lunga storia costellata di molestie e minacce con cui l'uomo, un 53enne operaio del Piovese, ha vessato per anni una coetanea residente anch'essa a Piove di Sacco. Era solito seguirla nei suoi spostamenti, pedinandola per verificare le sue amicizie, inviare numerosi messaggi molesti e, soprattutto, appostarsi in prossimità dell'abitazione e del luogo di lavoro.

YOUTUBE Hawaii, erutta il vulcano Kilauea: 1.700 persone sgomberate
Una potentissima eruzione del vulcano Kilauea ha costretto migliaia di abitanti delle Hawaii a lasciare le proprie case. Il Kilauea è considerato permanentemente attivo dal 1983.

Le opprimenti condotte dell'indagato causavano così alla parte offesa un costante stato di ansia e preoccupazione, che la costringevano anche a cambiare le proprie abitudini di vita, portandola giocoforza a variare i tragitti che normalmente percorreva. Per questo motivo la donna aveva già sporto denuncia, al punto che il tribunale aveva emesso un'ordinanza di divietodi avvicinamento. Malgrado il perentorio divieto, l'uomo - secondo le forze dell'ordine - non aveva desistito, escogitando anzi un modo per spiare la vittima anche a distanza. I carabinieri hanno fatto irruzione nell'abitazione trovando i due droni telecomandati.

Share