Xiaomi sta lavorando a un Mi Pad 4 con display 18:9

Share

La conferma arriva dal sito xdadevelopers.com e dall'account Twitter di Funky Huawei, che sono riusciti ad entrare in possesso di alcune informazioni su alcune delle specifiche tecniche di quella che potrebbe essere la prima configurazione ufficiale del Mi Pad 4.

Lo smartphone è equipaggiato con uno schermo Full HD da 5,99 pollici con fattore forma 18:9 LCD e vetro protettivo 2,5D.

Xiaomi Mi 6X è finalmente realtà.

Nel Mi 6X si trova l'assistente vocale di Xiaomi, si chiama Xiao Ai, che è in grado di comprendere centinaia di comandi in sei diverse categorie. Insieme al processore, la caratteristica più sorprendente è la doppia fotocamera posteriore, con risoluzioni di 12 e 20 Megapixel con zoom ottico 2x, apertura f/1.75 e sensore Sony IMX486.

Il pm Di Matteo: "Messi in evidenza rapporti mafia-Berlusconi politico"
Sono stato vittima di un teorema che doveva mortificare lo Stato e un suo uomo, che tale è stato ed è tuttora. Non pensiamo che i carabinieri abbiano agito da soli.

Xiaomi non vuole guadagnare più del 5% . Anche senza un sensore secondario per la raccolta di informazioni sulla profondità, questa tecnologia consente alla fotocamera di distinguere il soggetto dallo sfondo, anche identificando correttamente elementi come accessori per capelli (come un cappello) e gesti delle mani popolari come parte del soggetto.

Sembra sarà disponibile la modalità ritratto ma non la registrazione di video in 4K.

Dotato anche di sensore IR per l'uso quale telecomando, lo Xiaomi Mi 6X (alias Xiaomi Mi A2) è animato, sotto l'interfaccia MIUI 9.5, da Android Oreo 8.1 con il probabile supporto ai progetti Android One (aggiornamenti garantiti per 2 anni), e Treble (update rapidi).

Xiaomi nel corso della presentazione del suo nuovo Mi 6X ha anche annunciato che, come promessa a tutti i propri fan, l'azienda limiterà per sempre il margine di profitto netto al netto delle imposte per le proprie vendite di hardware (compresi smartphone, IoT e prodotti di lifestyle) ad un massimo del 5%.

Share