Blitz dei Nas: sequestrati 160 kg di alimenti

Share

L'attenzione è stata posta sui requisiti igienico-sanitari dei locali, delle attrezzature, sulle procedure di bonifica dei prodotti ittici destinati ad essere consumati crudi o praticamente crudi, tipo sushi e sashimi, sulla rintracciabilità dei prodotti alimentari, nonché sulle informazioni obbligatorie al consumatore.

In Provincia di L'Aquila, i NAS hanno proceduto al controllo di diverse attività di rivendita di prodotti carnei, gestite da cittadini nord-africani. I servizi sono stati svolti in collaborazione con i dipartimenti di Prevenzione delle Asl territorialmente competenti e con i Carabinieri territoriali.

A Cava dè Tirreni in un bar-pasticceria, sono stati sottoposti a sequestro da parte dei Nas cinquanta chili di prodotti alimentari non tracciati.

Venom: la trasformazione del simbionte nel trailer ufficiale!
Nel cast oltre a Tom Hardy troviamo anche Michelle Williams , Riz Ahmed , Jenny Slate , Scott Haze e Woody Harrelson . E' appena uscito online un frammento di un filmato del nuovo trailer Venom di CinemaCon per, della Sony.

Altri controlli sono stati effettuati ad Aprilia, all'interno di un ristorante e di un fast food.

Disponendo la chiusura del laboratorio per gravi carenze igienico-sanitarie; a Siano, in un'attività di ristorazione, sigilli a 30 chili di alimenti non tracciati; a Sala Consilina sequestrati oltre 2mila chili di grano duro e farine di soia prive di tracciabilità in una rivendita di prodotti del settore agricolo; a Scafati sono stati sequestrati circa mille litri di olio d'oliva, privi di tracciabilità, in un'industria conserviera. In una di queste sono stati vincolati sanitariamente circa 60 kg di carne sottoposta a trattamento termico in assenza di procedure sulla gestione del rischio. Per tali violazioni sulla sicurezza alimentare i militari hanno sequestrato gli alimenti rinvenuti (del valore di circa 400 euro) e hanno contestato, ai conduttori delle due attività ristorative, le sanzioni amministrative che superano complessivamente i 3.000 euro.

Share