Lazio-Roma, Monchi: "Vincere oggi sarebbe il finale di settimana perfetto"

Share

La partita è stata molto intensa sotto il profilo agonistico e combattuta anche se lo spettacolo si è consumato soltanto a tratti, senza dimenticare che le due squadre erano reduci dagli impegni continentali (i giallorossi hanno firmato l'impresa contro il Barcellona, i biancocelesti sono stati eliminati dal Salisburgo). Quella di questa sera è fondamentale per la classifica, vogliamo qualificarci per la Champions e ci proveremo fino alla fine. Dimentichiamo quanto fatto martedì e pensiamo a oggi.

Come si passa da Dzeko sul mercato al renderlo determinante in Champions? . Sì, Edin si sente parte del decollo della Roma eppure c'è un retroscena da raccontare.

Atalanta-Inter, Spalletti polemico: "Che Icardi non segni è un problema vostro"
Sul ribaltamento, però, ecco la prima parata di Berisha , che alza in angolo il sinistro di Perisic sul suggerimento di Rafinha . Il centrocampista al limite dell'area ne supera un paio e si infiltra dentro, conclude, ma Handanovic disinnesca in due tempi.

Una volta che abbiamo deciso che non sarebbe andato al Chelsea, serviva lavorare sulla sua testa. Non credo poi che siano 90, ma un po' meno. Lazio e Roma si bloccano sullo 0-0 allo Stadio Olimpico e rimangono appaiate al terzo posto in classifica con un punto di vantaggio sull'Inter: la lotta per un posto nella prossima Champions League è più accesa che mai quando mancano sei giornate al termine del campionato.

D'ACCORDO CON LA JUVE - "Marotta ha detto che bisogna unificare il metodo arbitrale in tutta Europa?"

Share