Tre ultras azzurri arrestati, hanno aggredito uno steward all'ingresso dello stadio

Share

Un altro momento di tensione, fortunatamente senza conseguenze, si è verificato una mezzoretta prima del match, quando c'è stata una scaramuccia tra un gruppo di tifosi azzurri e alcuni tifosi del Milan lungo via dell'Ippodromo, il viale che conduce al Meazza.

Il Napoli non perde in trasferta da 18 mesi, anche oggi è andato vicinissimo alla vittoria, che solo un superlativo Donnarumma ha negato ai partenopei. Il Napoli è stato autore di una partita attenta, ma il Milan di Gennaro Gattuso ha tenuto bene senza mai affondare il colpo. L'episodio, riportato dall'Ansa, è accaduto all'inizio della partita, in corrispondenza del varco 6, dedicato all'ingresso della tifoseria ospite.

SBK 2018, ad Aragon tre Ducati braccano un grande Rea
Buona gara anche per le Yamaha, con Van der Mark 5° e Lowes 7°, separati da Sykes , deludente in 6° posizione . Il rientrante Davide Giugliano , che sta sostituendo l'infortunato Eugene Laverty, ha chiuso 13esimo.

I tre tifosi, tutti ventenni, durante le fasi di controllo ai varchi di filtraggio del settore ospiti hanno aggredito uno steward con schiaffi e pugni. Una volta individuati e identificati, sono stati arrestati dalla Digos per violenza o minaccia nei confronti degli addetti ai controlli dei luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive.

Non è stato un pomeriggio facile allo stadio San Siro.

Share