Real Madrid-Juventus: dove vedere la diretta tv e streaming di Champions league

Share

"Non ho spinto. Se c'è un contatto - spiega -, è con la mia coscia, fa parte del calcio".

"Dovete crepare tu e quel pezzo di m..." - putiferio social dopo Real-Juve, INSULTI SHOCK all'arbitro Oliver e alla moglie! Avrebbe sognato un'altra uscita di scena dalla competizione più prestigiosa d'Europa, gli tocca un'espulsione che forse non meritava. All'andata il Real Madrid ha vinto 3-0 e per passare il turno la Juventus può vincere 3-0 nei novanta minuti regolamentari e poi giocarsi la qualificazione ai supplementari o eventualmente ai rigori; oppure vincere direttamente 4-0 nei tempi regolamentari, per farla finire lì. "Io non devo rimediare perché sono un essere umano che mette passione, sentimenti, arrabbiature".

Al 'Santiago Bernabeu' per scrivere la storia. I gol bianconeri portano al firma di Mandzukic, al 2' e al 35' del primo tempo e di Matuidi al 60'. Tiene il Real lontano da Buffon e punge con gli strappi velenosi di Douglas Costa. Inutile il colpo di tacco a seguire, sulla ribattuta, che spedisce il pallone sull'esterno della rete.

Real, Illgner: 'Rimonta Juve? Un errore di Zidane'
Zinedine Zidane in conferenza stampa si infuria quando gli chiedono di Real-Juve: "È normale che la gente parli, non fa niente. Le parole di Buffon : "Buffon ha detto quelle cose in un momento di concitazione.

Amareggiato il tecnico bianconero Massimiliano Allegri. Al 30' sinistro di controbalzo di Marcelo, alto, Kross sciupa tirando su Pjanic (32'), il Real riprende colore: sinistro di Isco alto (32') e sempre sul centrocampista spagnolo Buffon salva.

Al 37' il raddoppio fotocopia: Lichtsteiner - entrato al 17' al posto di De Sciglio infortunato - crossa dalla destra e trova ancora una volta puntuale all'appuntamento sul secondo palo Mandzukic. I bavaresi in Spagna si sono imposti 2-1 in rimonta e l'accesso alle semifinali, dove c'è anche il Liverpool che ha eliminato nel doppio confronto il Manchester City di Pep Guardiola, sembra cosa fatta. Dopo l'intervallo, Zidane corre ai ripari: doppio cambio, escono Casemiro e Bale, forse i più deludenti nei primi 45', sostituiti da Asensio e Lucas Vasquez. Navas respinge un tiro di Higuain (14'). I blancos provano a rimettersi in corsa: al 77' parata strepitosa di Buffon su tiro angolato di Isco.

Share