Serie B: il Parma sbatte sul Cittadella, al "Tardini" termina 0-0

Share

Dalla fine dell'incubo di Avellino all'inizio di un sogno per il Parma del tecnico Roberto D'Aversa che dalle pagine de 'La Gazzetta dello Sport' parla della sua formazione che sta crescendo di partita in partita, grazie alla solidità del gruppo e alla professionalità della società. L'Empoli merita la A?

Dobbiamo capire i momenti della partita, loro sono bravissimi a pressare alti, dovremo intuire quando è il momento di giocare la palla o di fare cose diverse, i ragazzi si stanno esprimendo molto bene in questo momento, collaborano molto in entrambe le fasi: non dovremo concedere loro l'attacco della profondità perché sono abili nelle ripartenze e stare anche attenti sulle seconde palle. Tutti. Chi si deve salvare fa più punti nel ritorno, quelle sfide vanno affrontate come gli scontri diretti. Inutile recriminare per le assenze ma sarebbe stato un altro campionato con tutti gli effettivi d'attacco a disposizione. Non solo noi, mi sembra...

Lotta allo spaccio in centro: due denunce, più un arresto
Nel complesso dell'operazione sono stati sequestrati, complessivamente, 2 grammi di "marijuana", 2 di "eroina" e 5 di "cocaina". Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare?

Ha vinto a mani basse, poi ha rincorso e sofferto per conquistare la promozione dalla Serie C lo scorso anno' - ha affermato D'Aversa. Al 5' stl'azione più bella del match con Munari che serve Insigne inarea ma il portiere avversario è pronto.

"Eravamo decisi a battere squadre costruite per vincere". Il campo ha detto che il Cittadella è la più forte fuori casa.

Share