Roma, è morta Isabella Biagini: aveva 74 anni

Share

Prima di allora Isabella Biagini era apparsa più volte in televisione per parlare delle spiacevoli vicissitudini che da anni stavano caratterizzando la sua esistenza. Nel novembre scorso Isabella Biagini era stata colpita da un'ischemia. La Biagini, all'anagrafe Concetta Biagini, si è spenta oggi 14 aprile alle 8.52 nella clinica "Antea Hospice", al Santa Maria della Pietà a Roma, dove era ricoverata da un mese per cure palliative. "Era affetta da una malattia che non poteva guarire - ha aggiunto - non posso dire di più per motivi di privacy".

Isabella Biagini esordì nel 1955 con una piccola parte nel film "Le amiche" di Michelangelo Antonioni, che la notò appena dodicenne. La sua presenza spumeggiante ha caratterizzato tanti varietà da metà anni 60, fino al 1984. Segnata da una vita sentimentale per nulla appagante, con due matrimoni falliti, la luce della diva è stata poi ripescata nelle ultime sbiadite testimonianze messe in onda nei salotti di Barbara D'Urso, che ci hanno restituito l'immagine di una donna senza più nulla: "Monica è andata via nel '99".

Vinitaly 2018: Programma ed Espositori dall'Irpinia
L'export del vino abruzzese e' cresciuto nel 2017 del 13% rispetto al 2016 e la produzione di vini costituisce il 20% dell'economia agricola abruzzese.

Ironica e dissacrante, aveva un talento anche come imitatrice, indimenticabile la sua Mina. L'attrice, negli ultimi anni, aveva affrontato molte sofferenze.

Nel 2016, Isabella Biagini denuncia la sua difficile condizione economica e le sue precarie condizioni di salute da Barbara D'Urso.

Share