Lazio-Roma 15 aprile: probabili formazioni e pronostico del derby Video

Share

Come riferisce Italpress, attesi circa 55.000 spettatori che sono invitati a raggiungere l'impianto con i mezzi pubblici al fine di facilitare l'afflusso e il deflusso di persone. Il derby di domenica 15 aprile, alle ore 20:45, dirà tanto sul cammino delle due squadre in campionato, anche se a sette giornate dal termine della Serie A tutto è ancora in bilico e tutto può ancora succedere.

Chi sono gli ex di Lazio-Roma?

Esistono vari modi per vedere le partite di calcio di ogni competizione in diretta streaming sul proprio dispositivo elettronico, sia esso un PC, uno smartphone o un tablet.

Mazzoleni ha diretto la Lazio 27 volte nella sua carriera: il bilancio è favorevole alla squadra biancoceleste che con l'arbitro della sezione di Bergamo ha ottenuto 16 vittorie, 5 pareggi e 6 sconfitte.

Da una parte l'euforia per il passaggio alle semifinali di Champions League, dall'altra lo sconcerto per il crollo in Europa League.

Roma, Liverpool: Salah fa paura, ma dietro c'è qualche crepa
Naturalmente è importante muoversi con largo anticipo, non appena saranno ufficiali le date delle semifinali di Champions League . Sembra un'opportunità perfetta per fare questo, trovare la felicità che quell'anno non si è portata a Roma .

Grazie a questo cammino e alla super prestazione di martedì, ora gli uomini di Di Francesco si candidano ad un posto nella finale di Kiev per giocarsi un titolo che avrebbe del clamoroso.

La Roma di Eusebio Di Francesco invece, si presenta alla sfida contro la Lazio al terzo posto in classifica, con 60 punti - al pari con la Lazio - frutto di 18 vittorie, 6 pareggi e 7 sconfitte.

Poi però è avvenuta la rimonta del Salisburgo che ha segnato 4 gol nel giro di pochi minuti, ribaltando l'esito della qualificazione. La Lazio si schiererà con il suo 3-5-1-1.

Nella Lazio Lulic torna a disposizione dopo la contusione al ginocchio rimediata a Udine, con Marusic pronto a riprendersi la fascia a destra. Unico ballottaggio quello tra Luis Alberto e Felipe Anderson con lo spagnolo ancora favorito per affiancare Immobile.

Indisponibili: Perotti (in dubbio), Karsdorp.

Share