La rabbia di Allegri: "Non ha senso giudicare Buffon"

Share

Massimiliano Allegri difende Gianluigi Buffon dopo lo sfogo di Madrid al termine della partita contro il Real. Dobbiamo tirar fuori energie mentali nuove, per raggiungere il settimo scudetto, che non dobbiamo farci sfuggire assolutamente, sarebbe irripetibile. "Giudicare da fuori è facile, ma se si è in quella situazione le cose cambiano". "Sfido chiunque al mondo a non avere una reazione".

In ogni caso, l'arbitro di Real Madrid-Juventus "è stato molto bravo nei 90′, poi come a Monopoli ha beccato l'imprevisto ed è andato un po' in confusione" aggiunge ancora Allegri, ritornando così sulla sfida di Champions e le grandi polemiche per un discusso rigore in pieno recupero. "L'unica cosa che ha valutato male è il tempo di recupero, perché nel secondo tempo c'è stata una sostituzione e nessun intervento dei dottori in campo, non è un protocollo dare tre minuti di recupero", ha aggiunto l'allenatore dei bianconeri. "C'è bisogno di tutti".

SAMP - "Domani è come il Benevento al contrario: arriviamo dalla vittoria e non dalla sconfitta, ma comunque il morale non può essere alto". Ma le partite finivano tutte con alti punteggi.

F1, Gp Cina: la tripletta di Vettel a 3,25 su betaland.it
Il passo e il potenziale della macchina devono ancora essere sprigionati, oggi il mio rendimento è stato altalenante. Mercedes dovrà capire se è già il momento di ricorrere a ordini di scuderia. "Non ne ho idea, vedremo".

BALLOTTAGGIO - "Il dubbio è: giocare con Mandzukic e Higuain insieme o uno portarlo in panchina". "De Sciglio e Bernardeschi non sono a disposizione, Barzagli invece è recuperato". Di solito con Agnelli ci incontriamo a marzo-aprile e non è ancora capitato: faremo una riunione organizzativa per il prossimo anno. Ora c'è da vincere il campionato e la Coppa Italia.

Hai sempre detto che dopo la Juve avresti fatto un anno sabbatico, potrebbe farti bene ora un po' di riposo? Sono giovane e voglio ancora allenare, poi le vicessitudini della vita possono cambiare. Le partite in Italia sono diverse però, quindi dimentichiamoci della partita giocata a Madrid, perchè anche a Cardiff abbiamo giocato bene il primo tempo.

A Madrid c'è stata la partita più bella della sua gestione?

Share