Carlentini, diciotto piante e settecento grammi di marijuana in casa, arrestato carlentinese

Share

Denunciati ieri notte tre giovani studenti, residenti a Camerino, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri, insieme all'unità cinofila del Nucleo di Nicolosi, hanno svolto una perquisizione domiciliare nella zona della via Sorda Sampieri ed hanno rinvenuto circa 400 grammi di marijuana già pronta per lo spaccio nella movida modicana, e 19 piantine coltivate con cura dal giovane nell'orto di casa. Rinvenute e sequestrate anche 27 bustine di marijuana, altri 40 grammi di marijuana tenuti in un contenitore di alluminio e 50 euro in banconote di vario taglio ritenuti provento di attività illecita.

Su disposizione del magistrato di turno, il sostituto procuratore Massimiliano Carducci, l'uomo venne accompagnato in carcere. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Roma, Di Francesco: "Defrel e Perotti sono out"
Perotti ci auguriamo di metterlo dentro contro il Genoa o con la Spal, più facile la seconda, questa è la speranza. Il destino è questo, il destino ci ha portato in semifinale e mi auguro che ci porti ancora più avanti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Share