Atalanta, Gasperini sull'Europa League: "Battere l'Inter ci aiuterebbe molto"

Share

Dopo l'inaspettata sconfitta in trasferta contro il Torino, Spalletti e l'Inter vorranno riprendere la loro corsa Champions. L'Atalanta, invece, è nona con quarantotto punti all'attivo.

Il migliore marcatore della squadra allenata da Gian Piero Gasperini è Cristante con 5 gol mentre il migliore marcatore della squadra allenata da Luciano Spalletti è Icardi con 17 gol. L'Atalanta potrebbe giocare una partita fisica che potrebbe mettere in difficoltà i nerazzurri. "Tutti abbiamo le nostre defezioni a questo punto del campionato". E' difficile organizzare delle ammonizioni e pensare a quando queste possano venire, bisogna lasciar andare e vedere quel che succede. - "Vero, a Torino non è stato un bellissimo risultato per come stavamo lavorando". Ora le opportunità sono sempre meno e vanno sfruttate.

"Su il muso ed andiamocela a giocare".

Percorribile la strada che porterebbe a schierare Rafinha in un centrocampo a due? Proprio l'allenatore dei bergamaschi ne parla in conferenza stampa: "Per noi è stata una buona settimana, ora ci aspettano tre gare importanti in pochi giorni". Siamo reduci da un pareggio e dobbiamo fare più punti possibili per centrare l'Europa. Quindi ci sta che Roma e Juventus siano riuscite a ribaltare il risultato. "Io ci credo abbiamo le qualità per fare bene e riuscirci".

Libia: 'il generale Haftar è morto'
La notizia è stata subito battuta da diverse agenzie di stampa internazionali fra cui "Sputnik", agenzia russa. Dopo essere stato liberato, diserto' e si rifugio' negli Stati Uniti, dove aderì' all'opposizione in esilio.

Sul'Inter: "Sono una squadra forte, temibile e molto solida". Match fondamentale per entrambe le compagini, in lotta rispettivamente per Europa League e Champions League.

Abbiamo fatto quello che dovevamo.

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Cristante; Barrow, Gomez. Al suo posto in difesa tornerà sulla destra D'Ambrosio con il ritorno di Santon sulla fascia sinistra.

Probabili formazioni Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D'Ambrosio; Borja Valero, Gagliardini; Karamoh, Rafinha, Perisic; Icardi.

Share