Royal Wedding: Harry e Meghan dicono "No" ai regali

Share

La scelta della damigella d'onore della sposa sembra oramai cosa certa: sebbene il suo nome non sia ancora stato ufficializzato, dovrebbe trattarsi di Jessica Mulroney, una delle migliori amiche di Meghan e da sempre sostenitrice del suo rapporto con il principe Harry.

"Il Principe Harry e la Signora Markle hanno selezionato personalmente sette organizzazioni che vorrebbero sostenere, riflettendo i loro valori condivisi" prosegue lo scritto che indirizza al sito utile per ottenere tutte le indicazioni del caso.

Cresce la curiosità intorno al matrimonio dell'anno.

Juventus, Chiellini: "A Madrid servirà un po' di follia"
La Juventus mercoledì sera affronterà nuovamente il Real Madrid per il ritorno dei quarti di finale . La partita è lunga e servirà equilibrio, ma anche un po' di sana follia da parte di tutti".

Tra questi, circa 1200 sono addetti al cerimoniale della Corona, mentre gli altri sono amici della coppia o rappresentanti delle associazioni benefiche con cui Harry e Meghan hanno legami.

Ultimamente non si fa che parlare della Royal Family.

In occasione del loro imminente matrimonio previsto per il 19 maggio al castello di Windsor, Harry e Meghan hanno chiesto ai loro invitati una donazione a un ente benefico. Non ci sarà spazio invece per il mondo della politica, motivo per cui non sono stati invitati Theresa May, Primo ministro britannico, né tanto Donald Trump e Barack Obama, nonostante l'amicizia che lega il promesso sposo con l'ex presidente americano. E proprio perché risulta arduo scervellarsi per trovare un regalo degno di cotanta coppia, Kensington Palace ha diramato un comunicato per avvertire della decisione del principe Harry e di Meghan Markle sui doni a loro destinati. Tra di essi ci saranno storici amici della coppia tra i quali le Spice Girls, le ex di lui Chelsy Davy e Cressida Bonas e le celebrità Margot Robbie, Suki Waterhouse e Cara Delevingne.

Share