Scuole in fiamme a Civitavecchia: svolta nelle indagini, fermato un minorenne

Share

Importante svolta nelle indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia sugli incendi che nel mese di gennaio hanno danneggiato seriamente alcuni plessi scolastici della città.

È un ragazzino di 15 anni, il piromane che avrebbe dato fuoco all'istituto di via Achille Montanucci a Civitavecchia.

Benevento-Juventus 2-4, tripletta di Dybala: ai giallorossi non basta Diabatè
DJIMSITI 6 E' il perno difensivo di un Benevento che teme molto gli assi offensivi juventini, si esprime con grande personalità. In conferenza stampa mister De Zerbi è stato chiaro: "Sarà una gara quasi impossibile, ma è in quel quasi che cambia tutto".

Il rogo doloso è avvenuto il 9 gennaio del 2018, causando danni per 675mila euro. In quel caso molte classi della scuola media furono costrette a trasferirsi. Il gip del tribunale dei minorenni di Roma ha emesso un'ordinanza che dispone la misura cautelare del collocamento in comunità per il minore.

Share