Scritte contro la Cisl, Carta: "Noi difendiamo il lavoro non l'attività"

Share

Grazie alla Segretaria della USR, Federica Tilocca, oggi presente, per averci accompagnato in questo meraviglioso Consiglio Generale. Cosi', a Palermo, la leader nazionale della Cisl Annamaria Furlan a margine dell'"Rsu day" organizzato da Cisl e Cisl Fp del pubblico impiego, parlando con i giornalisti della formazione del nuovo governo. Bisogna spendere le risorse di cui la Regione ha disponibilità, dai Fondi europei al Patto per il Sud ai Fondi di coesione nazionale.

"Faccio mio in questa drammatica situazione l'appello dei giorni scorsi del presidente della Repubblica Mattarella: è intollerabile quello che sta avvenendo". I tempi sono cambiati ma è nostro dovere interrogarci sugli effetti che la continua azione di spersonalizzazione bancaria ha avuto e sta avendo sulle economie comprensoriali.

A Napoli poliziotti violenti contro ragazzo:video diventa virale
Dalla ripresa dello smartphone si evidenziando quanto uno dei due inveisca verbalmente e fisicamente contro il cittadino fermato . Avvieremo "rigorosi accertamenti ai fini della valutazione di responsabilità disciplinari ed eventualmente di carattere penale".

Ha proseguito, La Gamba, evidenziando le "enormi disparità che esistono nella distribuzione dei fondi regionali tra i vari territori provinciali, facendo presente che a Vibo Valentia viene assegnata una quota pro-capite per abitante di circa 1.247 euro contro una media regionale di circa 1.581 euro, precisando che se a Vibo venisse assicurata la quota che ha la provincia di Crotone, territorio con simile numero di abitanti e senza aziende ospedaliere, a Vibo Valentia dovrebbero essere assegnati altri 45 milioni di euro. Il ruolo della Pubblica amministrazione, delineato nel nuovo contratto, dovrà avere conseguenze positive anche a livello di Ente Regione, con una sua profonda riorganizzazione, per un utilizzo e gestione più efficace ed efficiente che nel passato di tutti gli strumenti programmatori fondamentali per lo sviluppo dell'Abruzzo come il Masterplan, il Patto per lo Sviluppo, la Carta di Pescara, la ZES, nonché per il completamento della riorganizzazione della Sanità".

"La notizia del gravissimo evento mortale che ha colpito due lavoratori della ECB Company Srl di Treviglio, ai quali va innanzitutto il nostro pensiero, ci induce a ribadire con sempre più forza e determinazione che la sicurezza e la salute devono sempre essere al primo posto, in modo irrinunciabile, e che ogni giorno va fatto tutto il possibile per evitare la morte e l'infortunio di chi con il proprio lavoro quotidianamente è esempio e sostegno per la propria famiglia e per la società - aggiunge Giacomo Meloni, della Cisl di Bergamo -. Per dare un futuro al Paese dobbiamo creare condizioni di impiego per i nostri giovani", ha concluso la sindacalista.

Share