Tv iraniana censura le mammelle della lupa capitolina del logo Roma

Share

Mammelle della lupa capitolina, nel logo della AS Roma, censurate dalla tv di stato dell'Iran. Sui social network si è scatenato un vero e proprio putiferio. "In 3mila anni, Romolo e Remo erano stati privati esclusivamente del latte materno, ma la tv di stato iraniana li ha privati anche del latte della Lupa", ha scritto il giornalista sportiva iraniano Mehdi Rostampour, che risiede in Danimarca, sul suo canale Telegram. Lo riferisce la Bbc con tanto di immagine.

"Evidentemente i produttori del programma hanno ritenuto che la visione della lupa potesse urtare la sensibilità di chi stava guardando la partita", si legge su Twitter. Un'iniziativa salutata con sarcasmo e ironia sui social media. In realtà si tratta di una semplice Lupa che allatta due bambini, nella leggenda Romolo e Remo fondatori poi di Roma.

Lombardia: Fontana dimezza il ticket sanitario e amplia la misura Nidi Gratis
Elisa Straini Dimezzamento del superticket, ampliamento della misura nidi gratis . Questi i primi provvedimenti della nuova Giunta guidata da Attilio Fontana .

AS Roma: fieri del simbolo. C'è chi ha deriso la scelta ("La gente poteva eccitarsi per il seno della lupa?") e chi invece non si è sentito sorpreso ("Sono sempre così meticolosi").

Curiosa la versione dello stemma ufficiale dell'As Roma utilizzata da Iran Tv, terzo canale iraniano, durante la trasmissione del match che ha visto i giallorossi giocare al Camp Nou contro il Barcellona nei quarti di finale della Champions League 2017/2018.

Share